Pubblicato il

09 -11 marzo 2020

Conferenza episcopale siciliana

I VESCOVI DI SICILIA SI RIUNISCONO PER LA SESSIONE PRIMAVERILE DI LAVORO

I VESCOVI DI SICILIA SI RIUNISCONO PER LA SESSIONE PRIMAVERILE DI LAVORO

Nutrito ordine del giorno per la Sessione primaverile della Conferenza Episcopale Siciliana che si svolge dal 9 all’11 marzo presso la sede di Palermo. Sarà p. Amedeo Cencini, sacerdote canossiano, Specialista in Psicoterapia, docente all’Università Pontificia Salesiana e membro del Servizio nazionale per la tutela dei minori a presentare ai Vescovi delle diocesi di Sicilia un approfondimento delle Linee guida approvate dalla CEI per la tutela dei minori nella Chiesa.

Mons. Demetrio Gallaro, recentemente nominato Segretario della Congregazione delle Chiese Orientali col titolo di Arcivescovo, relazionerà sulla presenza di Chiese cristiane orientali in Sicilia. Previsto inoltre un incontro con don Gianni De Robertis, direttore nazionale di Migrantes che presenterà la situazione siciliana in materia di immigrazione-emigrazione. Sarà inoltre presente il prof. Damiano Nocilla, già Segretario generale del Senato e attualmente Presidente centrale dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani.

Tra gli altri argomenti su cui confrontarsi la costituzione in Sicilia dell’Osservatorio socio-politico, l’approvazione del Regolamento del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano, il documento sulla fratellanza umana di Abu Dhabi, il Cammino regionale delle confraternite di Sicilia e la presentazione dello spettacolo rock sulla creazione dal titolo “In the begining was the word 1.0 Ricominciare”.

Condividi

AVVISO

×

Prendendo atto del decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, finalizzato a definire il quadro degli interventi per arginare il rischio del contagio del “coronavirus” (COVID-19), ciascuna Diocesi ha adottato i propri provvedimenti che possono essere visionati sui siti diocesani.

 

Tutti gli incontri programmati dagli Uffici regionali e dagli organismi collegati da oggi e fino al 3 aprile p.v. sono rinviati a data da destinarsi.

Condividi