Pubblicato il

29 marzo 2019

Cefalù

IL VESCOVO INCONTRA SINDACI E AMMINISTRATORI: SI FIRMA UN APPELLO SULLE EMRGENZE DEL TERRITORIO

IL VESCOVO INCONTRA SINDACI E AMMINISTRATORI: SI FIRMA UN APPELLO SULLE EMRGENZE DEL TERRITORIO

Da alcuni mesi attorno al vescovo si è creato un tavolo di lavoro permanente nel quale “ognuno, nel rispetto dei propri ruoli e competenze, in modo solidale e sinodale, condivide idee e progetti ed analizza problemi e difficoltà pur di riuscire ad attivare processi di crescita e di sviluppo per i paesi di tutta la Diocesi”. Venerdi 29 marzo, a Cefalù, presso il Palazzo vescovile, sindaci e amministratori firmeranno un appello alla Regione sulle emergenze del territorio.

“Il vescovo di Cefalù, mons. Giuseppe Marciante, continua ad essere vicino ai sindaci e agli amministratori dei Comuni della Diocesi, seguendo con attenzione ogni loro sforzo teso a sanare ferite e problemi del territorio”. Con queste parole i Servizio diocesano per le Comunicazioni sociali annuncia l’incontro – il terzo, ormai – in programma nella mattina di venerdì 29 marzo con chi governa ed amministra il territorio.

Sottoscriveranno, alla presenza del vescovo, un documento che verrà consegnato a Sebastiano Musumeci, Presidente della Regione Siciliana. La nota stampa della Diocesi spiega che “la lettera vuole essere una sorta di appello corale rivolto al Governo Regionale sulle spinose e laceranti emergenze da affrontare tempestivamente e concretamente: spopolamento, disoccupazione giovanile, viabilità”. All’incontro saranno presenti Marco Falcone, assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, e Salvatore Cordaro, assessore regionale al Territorio e Ambiente.

Il Vescovo condividerà anche con gli amministratori il Progetto legato alla realizzazione di un Parco Culturale che raccoglierà tutti i beni materiali e immateriali della Diocesi, che sarà presentato il 12 aprile prossimo presso il Palazzo vescovile, nel corso di un’apposita conferenza stampa.

Condividi