Pubblicato il

Caritas “Housing first” in Sicilia

Nasce in Sicilia il Progetto “Housing first”, opera-segno della Caritas per offrire una risposta al problema abitativo andando oltre i sistemi tradizionali basati su forme di alloggio temporaneo.
 
“Hounsing first Sicilia” mira, infatti, ad inserire le persone senza fissa dimora o con difficoltà a mantenere l’abitazione direttamente all’interno di alloggi, fornendo loro supporto sociale e multidisciplinare “a partire dalla casa”.
 
Il progetto coinvolge strutture di proprietà delle Diocesi e delle parrocchie oltre che di privati, superando la logica dei centri di accoglienza, quali misure emergenziali. Si vuole realizzare un percorso di ospitalità completo ed attento alla persona, rispondendo all’invito di Papa Francesco, che diventa un valido e verificato strumento di fuoriuscita dal bisogno e di promozione della persona e di interi nuclei familiari.
 
Don Vincenzo Cosentino, direttore dell’Ufficio regionale per la Carità della CESi e delegato regionale Caritas, e il Dott. Marco Iazzolino, Referente Network Housing First Italia promosso dalla FIOPSD (Federazione Italiana Organizzazioni Persone Senza Dimora) presenteranno l’iniziativa domani, mercoledì 28 maggio 2014, nel corso di una conferenza stampa che avrà inizio alle ore 10.30, nella sede della Conferenza Episcopale Siciliana, a Palermo, in corso Calatafimi, 1043.
 
 
________________________________________________________________________________
Ufficio Stampa CESi: Corso Calatafimi, 1043 – 90132 Palermo; Tel 091/66.85.491 – Fax 091/66.85.492;
Direttore: don Giuseppe RABITA, email: [email protected], tel. 3334668819
Info e Segreteria:
dott.ssa Consuelo Maria VALENZA, tel. 328-71.30.909
dott.ssa M. Chiara IPPOLITO tel. 320-36.58.348
 
Sito Internet: www.chiesedisicilia.org e-mail: [email protected] 
ULTIME NEWS