Pubblicato il

02 giugno 2020

Cefalù

“CHE BELLO E’…” RITROVARSI ANCHE SOLO ONLINE: GIOVANI E FAMIGLIE INSIEME SUL WEB

“CHE BELLO E’…” RITROVARSI ANCHE SOLO ONLINE: GIOVANI E FAMIGLIE INSIEME SUL WEB

“Che bello è…!”, l’appuntamento di festa e riflessione con Giovani e Famiglie che avrebbe dovuto svolgersi a Ganci, va in diretta sul web. Nemmeno la prolungata impossibilità di incontrarsi, ferma la voglia di vivere il momento di festa organizzato a livello diocesano.

Parlando dell’appuntamento, una nota stampa della Curia fa riferimento ad “una Chiesa sinodale in uscita, con giovani e famiglie che vogliono intraprendere un nuovo cammino di evangelizzazione e azione pastorale condivisa e integrata” e ad “un momento di festa con i tanti giovani della Diocesi di Cefalù” che si ritroveranno insieme a condividere musica, riflessioni e testimonianze ispirati al tema dell’appuntamento, che è “Coraggio, Alzati!”, “una vera e propria esortazione – si legge nel comunicato – a riscoprire la bellezza e la gioia della comunione dopo il momento difficile che abbiamo vissuto”.

Tra gli ospiti della giornata: il vescovo mons. Giuseppe Marciante; don Paolo Cassaniti; don Alberto Ravagnani, giovane sacerdote conosciuto come il prete youtuber. Sono previste le testimonianze di una famiglia emigrata fuori dalla Sicilia, di Luca Livecchi della Cooperativa Verbumcaudo e di Francesca Battaglia della Croce Rossa di Campofelice di Roccella.

La musica dell’appuntamento sarà quella dei Vorianova, l’intrattenimento quello di Riccardo Termini e ad offrire un momento d’arte sarà compito di Antonella Finazzo.

La festa con i Giovani e le Famiglie è organizzata dalla Pastorale per la Famiglia e da quella Giovanile vocazionale che invitano tutti a riscoprire e gustare la gioia di rialzarsi e camminare insieme: “Sarà una festa gioiosa – dicono i direttori degli Uffici diocesano -, un momento di Chiesa, testimone del Signore risorto” ed esortano: “Gustiamo la bellezza di ritrovarci gioiosi e pieni di speranza a far festa con i nostri fratelli e il nostro pastore”.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sulle pagine facebook della Diocesi di Cefalù e del Servizio Pastorale Giovanile – Diocesi di Cefalù a partire dalle ore 19.

Condividi