Pubblicato il

UFFICIO REGIONALE PER LA FAMIGLIA: INCONTRO DI COMMISSIONE DEL 25 e 26 MAGGIO 2019

UFFICIO REGIONALE PER LA FAMIGLIA: INCONTRO DI COMMISSIONE DEL 25 e 26 MAGGIO 2019

Dalla mattina del 25 al pomeriggio del 26 maggio 2019, presso l’Hotel Villa San Giovanni, ad Erice (TP), si riunisce la Commissione regionale. L’appuntamento si propone, con l’aiuto di alcuni esperti e presuli, di approfondire alcuni temi legati all’Amoris Laetitia e ai suggerimenti del vescovi di Sicilia al riguardo.

È convocata per sabato 25 e domenica 26 maggio la Commissione dell’Ufficio regionale per la Famiglia. Quello che i direttori delle diciotto diocesi dell’Isola si propongono è “compiere un ulteriore passo rispetto alla pastorale delle situazioni particolari della famiglia, per pensare ad una progettazione che risponda alle indicazioni dei Vescovi di Sicilia”.

La due giorni ha per titolo “Gesù fissò lo sguardo su di lui, lo amò e gli disse…. Lo sguardo di misericordia di Gesù genera una nuova primavera” e approfondirà la nota dei vescovi di Sicilia su Amoris Laetitia VIII.

Nel dettaglio il programma prevede: le lectio di Anna Maria Munafò, docente presso la Facoltà teologica di Sicilia e gli interventi di mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale, di mons. Pietro Maria Fragnelli, vescovo di Trapani, e di mons. Antonino Legname, vicario giudiziale del Tribunale ecclesiastico interdiocesano siculo. Il vescovo di Acireale interverrà sul tema “Nell’ascolto dell’oggi. Il contesto culturale odierno è l’ambiente in cui la famiglia vive e i figli crescono”; mons. Legname parlerà della “Verifica: quale analisi del vincolo matrimoniale per l’eventuale dichiarazione di nullità”, soffermandosi, con la sua competenza specifica, sui capi di nullità matrimoniale e gli elementi possibili per la costituzione dell’asse giuridico pastorale. La domenica dopo la lectio, sarà mons. Pietro Maria Fragnelli, vescovo di Trapani e delegato per la Famiglia della CESi, ad affrontare lo stesso tema dal punto di vista pastorale, con un intervento dal titolo “Nel cammino si discerne con amore misericordioso. Accompagnare la primavera della famiglia in Sicilia, a partire dalla nota dei Vescovi su Amoris Laetitia”.

L’incontro di commissione sarà anche occasione per la programmazione del nuovo anno.

Condividi
ULTIME NEWS