Pubblicato il

07 maggio 2019

Catania

PER IL RAMADAN, LA CARITAS DONA BENI ALIMENTARI ALLA MOSCHEA DELLA MISERICORDIA

PER IL RAMADAN, LA CARITAS DONA BENI ALIMENTARI ALLA MOSCHEA DELLA MISERICORDIA

E' iniziato ieri il Ramadan, il mese sacro per i musulmani, durante il quale i fedeli si astengono, dall’alba al tramonto, dal mangiare e dal bere. Per l'occasione, la Caritas diocesana di Catania, ha voluto donare dei beni alimentari di prima necessità, come segno di solidarietà e fratellanza.

La Caritas diocesana di Catania ha donato alla moschea della Misericordia di piazza Cutelli alcuni beni alimentari di prima necessità. Una donazione che, si legge in una  nota stampa della diocesi, “vuole anche rappresentare un ideale ponte tra cristiani e musulmani”. La donazione, infatti, accompagnerà con rispetto tutti quei musulmani che usufruiscono del servizio mensa dell’Help Center della Stazione Centrale e che, nel mese di Ramadan, non potrebbero consumare negli orari ordinari della cena che viene quotidianamente preparata e servita dai volontari a partire dalle 18.30.

I beni donati serviranno appunto per consentire ai fedeli di consumare un pasto caldo, negli orari consentiti, all’interno dei locali adiacenti alla moschea.

La consegna, ormai ogni anno, è anche occasione di incontro tra don Piero Galvano, direttore della Caritas diocesana, e Kheit Abdelhafid, imam della moschea della Misericordia di Catania.

Condividi