Pubblicato il

31 gennaio 2019

Sea Wacth

LA CARITAS DI CATANIA A DISPOSIZIONE DEI MIGRANTI SBARCATI SCARPE E CALZE NUOVE

LA CARITAS DI CATANIA A DISPOSIZIONE DEI MIGRANTI SBARCATI SCARPE E CALZE NUOVE

Si è concluso al porto di Catania, nelle scorse ore, lo sbarco dei 47 migranti, tra cui 15 minorenni, soccorsi dalla Sea Watch 3.

Per le prime esigenze dei tanti fratelli sbarcati, in attesa dell’accoglienza prevista in Italia e in altri sette Paesi dell’Ue, la Caritas Diocesana, su richiesta di Carmela Campione dei Servizi Sociali del Comune di Catania, ha messo a disposizione 60 paia di scarpe nuove e 60 paia di calze nuove acquistate dall’organismo diocesano.

Le scarpe donate dalle Caritas provengono dai sequestri svolti dal Comando provinciale della Guardia di Finanza.

Condividi