Pubblicato il

CALTANISSETTA. CON LA “TRE TENDE DIOCESANA” SI APRE IL NUOVO ANNO PASTORALE

Con la “Tre tende diocesana”, ospitata nella parrocchia S. Pio X, si apre martedì, 18 settembre 2018, il nuovo anno pastorale nella diocesi di Caltanissetta. A fare da filo conduttore della tre giorni di assemblea diocesana sarà la lettera pastorale del vescovo Mario Russotto, dal titolo “Venite alla festa… è il giorno della vita”.
Durante la prima giornata, grazie ai contributi di padre Giuseppe D’Anna, prefetto degli studi dell’Istituto teologico “Mons. Guttadauro”, e padre Salvatore Rumeo, direttore dell’Ufficio catechistico diocesano, si approfondirà il tema “Festa cristiana e pietà popolare”. Mercoledì 19 settembre il vescovo Russotto presenterà la Lettera ai Romani, scelta come libro biblico dell’anno: è la più lunga tra le Lettere di San Paolo, considerata il suo capolavoro, centrata sul tema della responsabilità dell’uomo, l’annuncio della salvezza e la liberazione dal peccato.
La presentazione della lettera pastorale del vescovo per il nuovo anno pastorale chiuderà la tre giorni giovedì 20 settembre.
Sono previsti anche gli interventi di Ina Siviglia, docente di antropologia teologica presso la Facoltà teologica di Sicilia, e di padre Luciano Calabrese, direttore dell’Ufficio liturgico diocesano. “La lettera pastorale è centrata sull’icona evangelica della parabola degli invitati dal re alle nozze del figlio, dal Vangelo secondo Matteo (Mt 22,1-14) a cui si offre la veste bianca, come segno dello spogliarsi dell’uomo vecchio per rivestirsi di Cristo – spiega il vicario generale, Giuseppe La Placa –. I commensali rappresentano tutti noi, con le nostre debolezze, le nostre povertà e i nostri sogni, chiamati a partecipare al banchetto nuziale della vita, dove tutti possono entrare, ma non tutti possono restare se non indossano l’abito adatto, segno della rigenerazione battesimale, che ci riveste di Cristo”. [01]

Condividi
ULTIME NEWS