Pubblicato il

ACIREALE. CONFRATERNITE: “UN FUTURO CHE VIENE DA LONTANO”

Domenica 24 Novembre, festa di Cristo Re dell’Universo, a Linguaglossa si svolge il II Raduno diocesano delle Confraternite e dei Comitati per i festeggiamenti Patronali, curato da don Venerando Licciardello, delegato vescovile per le Confraternite.

L’incontro avrà inizio alle ore 9 presso il collegio dei Domenicani di Linguaglossa. 

Dopo la preghiera iniziale, Luigi Frudà, docente di Metodologia della Ricerca Sociale presso l’Università “La Sapienza” di Roma, detterà una riflessione dal titolo “Missione e Carisma delle Confraternite. Un Futuro che viene da lontano”.

Alle ore 10.30 i partecipanti con i loro abiti e segni distintivi, in corteo, giungeranno alla Chiesa Matrice “S. Maria delle Grazie” dove si terrà una solenne Concelebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo, mons. Antonino Raspanti. [01]

Condividi
ULTIME NEWS