versione accessibile   |   mappa del sito   |   newsletter   |   contatti 
Torna in Home Page
 Chiese di Sicilia » Ufficio stampa » Focus on » CATANIA. DON CARMELO SALVATORE ASERO NOMINATO VICARIO GIUDIZIALE 

CATANIA. DON CARMELO SALVATORE ASERO NOMINATO VICARIO GIUDIZIALE   versione testuale


Don Carmelo Salvatore Asero, giudice del Tribunale ecclesiastico interdiocesano siculo, è stato nominato dall’arcivescovo di Catania, mons. Salvatore Gristina, nuovo vicario giudiziale dell’Arcidiocesi etnea. Per diversi decenni l’incarico è stato svolto, con grande dedizione e professionalità, da mons. Adolfo Longhitano. A don Carmelo, tutti i Ministri e gli Operatori del Tribunale augurano un fecondo ministero a servizio della giustizia nella verità e nella carità.
Carmelo Salvatore Asero, nato a Paternò (CT) nel 1974, è presbitero dell’Arcidiocesi di Catania dal 2001.
Dopo la maturità classica e gli studi di Teologia presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania, ha conseguito nel 2003 la Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense in Roma.
Dopo alcuni anni trascorsi nell’attività pastorale diocesana, prima come Parroco poi come Segretario Arcivescovile, ha ripreso gli studi, conseguendo nel 2007 il Diploma di Praxis Canonizationis presso la Congregazione delle Cause dei Santi e nel 2013 il Dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense con la Tesi dal titolo “La dipendenza sessuale da Internet e la sua incidenza in ordine alla capacità consensuale matrimoniale” pubblicata integralmente dalla Pontificia Università Lateranense.
Rientrato definitivamente in Diocesi nel 2013, ricopre l’incarico di Difensore del Vincolo presso il Tribunale Ecclesiastico Regionale Siculo.
Attualmente è Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Diocesano di Catania, Giudice presso il Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo e Docente di Diritto Canonico presso lo Studio Teologico S. Paolo di Catania. [TEIS]
Cerca Diocesi
Seleziona la Diocesi