versione accessibile   |   mappa del sito   |   newsletter   |   contatti 
Torna in Home Page
 Chiese di Sicilia » Ufficio stampa » Next Stop » ECUMENISMO E DIALOGO INTERRELIGIOSO: "CRISTIANI E MUSULMANI INSIEME. STRUMENTI DI COOPERAZIONE" 

ECUMENISMO E DIALOGO INTERRELIGIOSO: "CRISTIANI E MUSULMANI INSIEME. STRUMENTI DI COOPERAZIONE"   versione testuale

Giornata regionale del dialogo islamo - cristiano il 21 ottobre 2017 a Palermo

E' "Cristiani e musulmani insieme. Strumenti di cooperazione" il titolo scelto per la Giornata regionale del Dialogo islamo-cristiano che sarà celebrata sabato 21 ottobre 2017, a Palermo. L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra l'Ufficio regionale per l'Ecumenismo e il Dialogo interreligioso e i rappresentanti dell'Islam in Sicilia. Sede dell'evento sarà la Missione Speranza e Carità, sita in via Decollati.
Il programma prevede, già alle ore 9.30, gli interventi di Marcello Di Tora, della Facoltà Teologica di Sicilia, e di Dario 'AbdasSabur Tomasello, della Comunità Islamica di Messina. La sintesi del direttore dell'Ufficio per l'Ecumenismo e il Dialogo interreligioso della CESi, il diacono Paolo Gionfriddo, chiuderà la mattina.
I lavori riprenderanno nel pomeriggio, alle ore 15, con la tavola rotonda che sarà moderata dal vescovo mons. Antonino Raspanti, delegato CESi per il settore. A lui saranno affidate anche le conclusioni.
A dibattere su "Dialogo e temi di cooperazione" saranno tre rappresentanti del mondo islamico e tre del mondo cattolico: AbdelHafid Kheit, della Comunià islamica di Catania; Yusuf  'Abd al-Hadi Dispoto e Ahmad 'Abd al-Majid Macaluso, entrambi della Coreis, Comunità religiosa islamica; Giusy Brogna, suor Vichy e Dora Polizzi sono, a vario titolo, esperte in Dialogo con l'Islam.
La conclusione della Giornata regionale del Dialogo islamo-cristiano è prevista per le ore 19.
L'ingresso, dopo la registrazione, è libero e gratuito. [01]
Cerca Diocesi
Seleziona la Diocesi