versione accessibile   |   mappa del sito   |   newsletter   |   contatti 
Torna in Home Page
 Chiese di Sicilia » Ufficio stampa » News » CONSULTA REGIONALE DELLE AGGREGAZIONI LAICALI 

CONSULTA REGIONALE DELLE AGGREGAZIONI LAICALI   versione testuale

Convocazione per sabato 14 ottobre 2017

Con l'approssimarsi della scadenza del quinquennio 2012-2017, l’Assemblea generale della Consulta regionale delle Aggregazioni laicali è chiamata ad eleggere i nuovi componenti degli organi di rappresentanza e di garanzia per il quinquennio 2017-2022. Lo farà nel corso di un incontro fissato per sabato 14 ottobre 2017, a Pergusa, presso l’Oasi Francesca "Madonnina del Lago".
L'inizio dei lavori è previsto per ore 9.00. Il programma prevede:
ore 09.00        Accoglienza e  registrazione dei partecipanti
ore 09.30        Costituzione dell’assemblea - Nomina del Presidente
ore 09.35        Preghiera d’inizio - Don Salvatore Fragapane Assistente della CRAL
ore 09.45        Introduzione dei lavori assembleari: S.E. Mons. Corrado Lorefice Arcivescovo di Palermo, Delegato CESi per il Laicato
ore 10.15        Relazione del Segretario generale della CRAL  
                      “Il quinquennio 2012-2017 della Consulta Regionale delle Aggregazioni Laicali: consuntivo e linee di futuro”
ore 10.45        Il laicato associato: "Esperienze di sinergie nel territorio e proposte per il lavoro e lo sviluppo socio economico della nostra terra"
ore 11.00        Discussione generale
ore 12.00        Presentazione e approvazione del conto economico e dello stato di previsione per il 2018
ore 12.15        Elezione degli Organi di rappresentanza e di controllo della CRAL, costituzione del seggio elettorale, operazioni di voto, spoglio delle schede, proclamazione degli eletti.
"Ottemperemo a quanto prevede lo Statuto agli articoli 9, comma 2 (cinque componenti del direttivo e una terna di persone per la nomina del segretario generale), 12 (tesoriere) e 13 (collegio dei revisori dei conti) e insieme - dice Alfio Di Pietro, segretario generale della Cral - rifletteremo e ci confronteremo sul cammino fin qui compiuto per comprendere le linee di futuro che lo Spirito Santo ci indica, portando la nostra attenzione anche su una delle situazioni più pesanti e drammatiche che affliggono la nostra terra, quella del lavoro, e sulla necessità di creare in funzione di esso sinergie e reti di relazione. Riteniamo di farlo per la sensibilità che ci ha mosso in questi anni e quale segno della nostra sintonia con l’agire pastorale della Chiesa, che nel prossimo futuro vivrà due grandi appuntamenti: la 49° Settimana sociale dei cattolici (Cagliari, ottobre 2017) e il Sinodo straordinario per i giovani (2018). A tal fine, ci avvarremo e daremo contezza delle risposte contenute in un questionario sottoposto ai componenti della Cral sui temi del lavoro e dello sviluppo socio economico". [01]
Cerca Diocesi
Seleziona la Diocesi