versione accessibile   |   mappa del sito   |   newsletter   |   contatti 
Torna in Home Page
 Chiese di Sicilia » Diocesi di Sicilia » Caltanissetta » 2017 » CALTANISSETTA. "LA BELLEZZA DELLA DIFFERENZA": INCONTRO SUL GENDER 

CALTANISSETTA. "LA BELLEZZA DELLA DIFFERENZA": INCONTRO SUL GENDER   versione testuale

Con Carmela Abbruzzo, presidente dell’Associazione Psicologi e Psicoterapeuti Cattolici della Sicilia

“Maschile e femminile: la bellezza della differenza” è il titolo di un incontro culturale promosso dalla Diocesi di Caltanissetta e rivolto ai docenti, agli educatori e agli operatori pastorali e culturali e ai catechisti. Si svolgerà venerdì 15 settembre 2017, alle ore 17.00, nell'Auditorium del Seminario vescovile e proporrà la riflessione di Carmela Abbruzzo, Presidente dell’Associazione Psicologi e Psicoterapeuti Cattolici della Sicilia.
Sul tema della differenza di genere, anche in relazione ai recenti dibattiti sulla “Gender Theory” e alle relative iniziative del Ministero della Pubblica amministrazione, la Diocesi nissena ha elaborato una posizione ufficiale approvata dal Consiglio Pastorale e dal Consiglio Presbiterale e definita in un documento che già lo scorso anno è stato distribuito in tutte le parrocchie, partendo dalle Sacre Scritture, dai documenti conciliari e dal Magistero Pontificio, in particolare di San Giovanni Paolo II. Si legge nel documento: "Nella specie umana sono iscritte la differenza sessuale tra uomo e donna come dato biologico e l’identità di genere come prodotto socio-culturale, che pongono ciascuno di fronte alla responsabilità della propria identità, in una visione relazionale, non individualista né gerarchica e autoritaria, ma interdipendente e solidale. (…) Il maschile e il femminile si esprimono nella umanità relazionale, sviluppando, a partire dall’identità sessuale, e dal rispetto reciproco dei corpi delle persone, tutte le potenzialità connesse alla cultura del dono e al superamento dei conflitti senza violenza".
La riflessione dell’incontro di venerdì si propone di approfondire con chi opera nel campo dell’educazione la conoscenza delle implicazioni psicologiche e antropologiche delle diverse posizioni culturali sul Gender. [01]
Cerca Diocesi
Seleziona la Diocesi